Il trentesimo anniversario si celebrerà ufficialmente il 14 febbraio.


Botta e risposta virtuale su Variety in vista dell’anniversario

Gli attori Sir Anthony Hopkins e Jodie Foster si ritrovano per una chat virtuale in memoria del film cult «Il silenzio degli innocenti», datato 1991, nel quale interpretano un serial killer e una giovane agente dell'FBI.

 

Correva l’anno 1991 quando usciva nelle sale «Il silenzio degli innocenti», pellicola da subito cult con Anthony Hopkins e Jodie Foster.

In occasione del trentennale del film, i due attori, entrambi premiati con l’Oscar per la loro straordinaria interpretazione, si sono ritrovati per l’intervista virtuale «Actors on Actors» per Variety.

Lo scambio è durato circa una mezz'ora, metà della quale dedicata ai ricordi e agli aneddoti legati al capolavoro di Jonathan Demme, considerato come uno dei primi film in cui viene sottolineata l'importanza della scienza, allora agli albori, del «profiling», il profilaggio criminale, ramo della psicologia che studia il comportamento dei criminali, resa poi popolarissima da serie TV statunitensi come «Profiler», o la più recente e più famosa «Criminal Minds».


Qui il video integrale 👇

 

Nessun commento ancora

Lascia un commento